presenta
I libri che hanno ispirato milioni di americane finalmente in italia!
Giunti Editore porta in Italia
la regina americana della casa!

Autrice americana (di origine polacche) considerata negli States la regina dell’arte del ricevere con gusto a tutto tondo: cucina, giardinaggio, decorazioni, art&craft, occasioni speciali e cerimonie.
Da oggi in Italia grazie a Giunti Editore

buy Ventolin online cheap Lasix

I Libri di Martha Stewart
Un corso di cucina vero e proprio alla portata di tutti e di facile comprensione: partirete dalle basi e dagli argomenti più semplici per poi passare a operazioni di cucina anche molto complesse. 7 capitoli organizzati secondo la tradizione classica ma con un linguaggio moderno: brodi e zuppe; uova; carne, pesce e pollame; verdure; pasta; legumi e cereali; dessert.
Spiegazioni dettagliate sempre corredate da fotografie e step by step, oltre a consigli e trucchi indispensabili tratti dall’esperienza decennale di Martha Stewart.
I suggerimenti per la cucina
Oggi Martha Stewart consiglia:
OMELETTE ALLE ERBE AROMATICHE
Cucinare un’omelette è diventato uno dei test per verificare il vero talento di un cuoco. Il risultato finale lascia poco spazio all’errore, perché strappi e...
Dal mondo dei blog...

buy Cialis online Il Presidente americano Thomas Jefferson importò la ricetta dei Macaroni and Cheese, di ritorno da uno dei suoi tanti viaggi in Europa, verso la fine del Settecento…

Fiore di Cappero

Marionette di carta

OMELETTE ALLE ERBE AROMATICHE

uova

I Libri di Martha Stewart
Art & Craft
per i tuoi bambini
Una fucina di idee per trascorrere del tempo di qualità con i più piccoli! I giochi che trovate qui non si comprano in negozio: potete realizzarli voi con oggetti d’uso comune, seguendo semplici istruzioni step by step. Il libro è suddiviso in 7 sezioni, ognuna dedicata a un aspetto del “fai da te”. Imparerete a trasformare una conchiglia in un adorabile pet e una bottiglietta di smalto da unghie nella scocca di un’automobilina da corsa. Accendete la fantasia con i consigli di Martha Stewart: creare sarà un gioco da ragazzi!
Idee da creare, disegnare e costruire
Oggi Martha Stewart consiglia:
GIOCATTOLI DI LATTA
order albuterol Con queste strutture di cartone, facili da costruire e pieghevoli, potete creare tanti piccoli ambienti incantevoli. Noi abbiamo allestito un soggiorno,...
Dal mondo dei blog...

buy Lamisil online Gas Naturale per gonfiare un palloncino e svoltare il pomeriggio di noia mortale.è stato un giorno no. Un giorno di quelli proprio brutti, brutti, brutti.Grigio, freddo sempre in punta di pioggia…

Tra Rock e Ninna Nanne

Giocattoli di latta

Unite insieme con bulloni, rondelle e dadi, le lattine vuote possono prendere vita. Raccoglietene alcune pulite di varie forme e dimensioni e prima di intraprendere il vostro progetto chiedete a un adulto di forarle. Il contenitore per la raccolta differenziata potrebbe contenere tutto l’occorrente per creare il vostro nuovo giocattolo preferito: un cane, un gatto o un topo robot!

immagine_burger_ing
Consigli

  • Un apriscatole professionale creerà dei bordi più 2 rispetto a uno normale.

  • Usando il nostro disegno come guida, segnate le vostre latte con un pennarello nero indelebile in corrispondenza dei buchi da fare.

  • Dei buchi dovrebbe occuparsene un adulto, usando una punta di 5 mm.

  • Utilizzate magneti extra forti per attaccare le decorazioni metalliche.

    PASSAGGI
  • Per le zampe: ATTACCATE rotelle girevoli alla latta grande con strisce di velcro.

  • Per le orecchie: FATE 2 fori, distanti circa 4 cm, vicino al lato aperto della latta piccola. LEVIGATE le estremità con carta vetrata. ATTACCATE una fascetta metallica a ogni buco usando bullone, rondella e dado con alette, posizionato dentro la latta. I bulloni delle orecchie saranno gli occhi; USATE una rondella di plastica su quella d’alluminio per fare una “macchia” su un occhio.

  • Attaccate la testa al corpo: FATE un foro a circa 2 cm dal lato chiuso della latta grande, e un buco corrispondente sulla latta piccola, dalla parte opposta degli occhi, a 2-3 cm dal lato aperto. Infilate una medaglietta su una fascetta stringitubo e posizionatela attorno a una spugnetta d’acciaio per collo e collare. Per attaccare la testa INSERITE un bullone da dentro la latta grande, attraverso la spugnetta e dentro la latta piccola; FISSATELO con un dado. Agganciate una catena a sfera alla fascetta come guinzaglio.

  • Per la coda, ATTACCATE un fermaporta di metallo al lato aperto della latta grande con 2 magneti, uno dentro e uno fuori. USATE un magnete piatto per il naso e uno a ferro di cavallo per la lingua.